/docs beta

Istruzioni per la consultazione pubblica

Informazioni sulla consultazione

  • Durata della consultazione: dal 29 dicembre 2017 al 1 marzo 2018 per lo schema della circolare AgID "Criteri per la qualificazione di servizi SaaS per il Cloud della PA"
  • Durata della consultazione: dal 29 gennaio 2018 al 1 marzo 2018 per lo schema della circolare AgID "Criteri per la qualificazione dei Cloud Service Provider per la PA".
  • Settore: ICT
  • Servizi: Cloud per la PA

Esiti della consultazione

I risultati della consultazione pubblica on line saranno presi in considerazione dall'Agenzia per l'Italia Digitale e dal Team per la trasformazione Digitale per la redazione del testo definitivo della Circolare.

Destinatari

Tutte le parti interessate, compresi i fornitori privati di servizi Cloud e le pubbliche amministrazioni sono invitate a contribuire alla presente consultazione.

Obiettivo della consultazione

Le Circolari e i relativi allegati definiscono, in attuazione a quanto previsto nel "Piano Triennale per l’informatica nella Pubblica amministrazione 2017- 2019", approvato con DPCM del 31 maggio 2017, i requisiti di qualificazione dei servizi SaaS e dei Cloud Service Provider (qui di seguito indicati semplicemente CSP), nonché la relativa procedura di qualificazione. Il possesso dei predetti requisiti è presupposto per l’inserimento dei CSP tra i soggetti del Cloud della PA.

Per "Cloud della PA" si intende l’insieme delle infrastrutture e servizi IaaS/PaaS erogati da Cloud SPC, dai PSN e dai CSP qualificati da AgID.

Ai sensi del Piano Triennale, gli obiettivi strategici nell’ambito della razionalizzazione delle infrastrutture fisiche sono costituiti da:

  1. aumento della qualità dei servizi offerti in termini di sicurezza, resilienza, efficienza energetica e continuità di servizio;
  2. realizzazione di un ambiente Cloud della PA, riqualificando le risorse interne alla PA già esistenti o facendo ricorso a risorse di soggetti esterni qualificati;
  3. risparmio di spesa derivante dal consolidamento dei data center e migrazione dei servizi verso tecnologie cloud.

Tali procedure di qualificazione consentiranno alle Amministrazioni di utilizzare, nell’ambito del Cloud della PA, soluzioni IaaS e PaaS fornite dai CSP qualificati e/o servizi SaaS qualificati erogate sulle infrastrutture del Cloud della PA.

Come partecipare

La consultazione pubblica si arricchisce di una nuova funzionalità che rende i commenti più efficaci. Da oggi con Docs Italia è possibile inserire commenti specifici e puntuali relativi a ciascuna sezione del documento in consultazione. Per farlo utilizza i link che trovi nel documento. Inoltre, i commenti saranno immediatamente visibili anche in Forum Italia, dove sarà possibile continuare la discussione.

La partecipazione alla consultazione pubblica è possibile anche via email all’indirizzo consultazioniCloud@agid.gov.it, esclusivamente per le comunicazioni contenenti eventuali informazioni coperte da segreto tecnico-commerciale.

È possibile inviare i propri commenti fino al 1 marzo 2018.

Contatti

Downloads
pdf
htmlzip
epub
torna all'inizio dei contenuti